30 Agosto 2016 #noidiedisoftware

Quanto pesa un corretto MRP sulla produzione?

Un importante cliente della GDO ci ha chiesto di produrre la nostra pasta sfoglia a marchio loro.

Si tratta di una grossa commessa e di una bella rivoluzione nella produzione dove dovremmo continuare a garantire i nostri prodotti nei tempi e modi di sempre e aggiungere questa nuova commessa che ha tempi e modi molto diversi. 

Intanto dobbiamo stilare la Distinta Base, tutti i componenti del prodotto con progressivo dettaglio avendo come obiettivo quello di determinare il fabbisogno di ogni materiale o semilavorato che viene utilizzato per ottenere il prodotto finale.

Sulle linee della richiesta del cliente il prodotto dovrà avere un prezzo di vendita del 10% più basso del primo prodotto Brand, ovviamente senza penalizzare la qualità.

E’ sempre facile chiedere di spendere meno a pari qualità, difficile è realizzarlo.

Si tratta di conoscere a mena dito il processo di produzione aziendale, generare e sfruttare informazioni in modo da coordinare nella maniera appropriata i flussi di materiali e l’assegnazione nel tempo delle risorse produttive, interagendo da una parte con il cliente e dall’altra con i fornitori.

Prevedere i problemi tipici come Gestione delle scorte e Gestione della produzione e degli ordini.

Il sistema di gestione della produzione dedicata deve essere classificata in maniera gerarchica chiara e riuscire ad integrarsi senza penalizzare le altre produzioni quindi programmare le date di consegna e la produzione settimanale nonché la dimensione dei lotti

E non abbiamo ancora risolto il problema del -10%.

Le ipotesi che vagliamo vanno da una piega in meno (la pasta sfoglia noi la pieghiamo insieme alla margarina ben 20 volte) all’utilizzo di margarina di 2° qualità, ma per quanto il prodotto avrebbe una qualità finale vicina all’attuale non sarà lo stesso prodotto. 

Proviamo a lavorare con i dati…

Controllati i carichi di lavoro delle macchine e del personale e tutto il ciclo produttivo interno, ci può aiutare solo una corretta procedura MRP (Material Requirements Planning)

Lo stoccaggio delle scorte è costoso: come quando e dove approvvigionarsi può fare quel 10% di differenza insieme a quando e quanto produrre.

ll Material Requirements Planning (detto anche pianificazione dei fabbisogni di materiali) è una tecnica che calcola i fabbisogni netti dei materiali e pianifica gli ordini di produzione e di acquisto, tenendo conto della domanda del mercato, della distinta base, dei lead time di produzione di acquisto e delle giacenze dei magazzini.

Ci mettiamo al lavoro per analizzare storicità, andamenti, fornitori, test su semilavorati ecc. montagna di dati che se non si utilizza un efficace gestionale che segue tutta la produzione si perderebbero giornate solo per metter insieme una mole di dati così importanti.

 Getionale per ottimozzare produzione industriale

Le sfide del mercato che governi sono sempre più complesse e richiedono flessibilità con garanzia di massima qualità, preservando standard di eccellenza del lavoro per uomini e macchine.

Tu come le gestisci?

Riesci a controllare tutti i flussi dalla Contabilità Analitica per Centri di Costo, Gestione Commesse, budget, Preventivi Commesse e Controllo di Gestione, Terzisti, Produzione e Produzione Avanzata (MRP e MPS) tutto integrato in un unico Gestionale?

A volte si ha bisogno di personalizzare alcune aree perché non tutti producono alimenti, tu probabilmente altro e non tutte le aree e i moduli di cui hai bisogno sono gli stessi.

Si tratta di capire bene le proprie esigenze e individuare gli aspetti che governati con efficacia e intelligenza ci permettono di fare la differenza

 

Il software gestionale per le Aziende Industriali di EdiSoftware ti permette di governare tutti gli aspetti legati alla produzione, controllo e analisi e la sua modularità e flessibilità ti permette di personalizzarlo per renderlo efficace per le tue esigenze.

Veder arrivare il rotolino di pasta sfoglia surgelata che prende la strada della linea co-packer e uscire indenne dal check al controllo qualità non spaventa più. Risultato raggiunto

La sostanza è la stessa, il packaging cambia e i tuoi profitti devono crescere. Sono le sfide che affrontiamo ogni giorno.

Con le armi giuste, a volte cercando soluzioni per nuove commesse scoprirai che hai individuato come ottimizzare anche i processi standardizzati perché tutto scorre… PANTA REI e noi dobbiamo sempre riscoprirci diversi per fronteggiare e risolvere sfide e opportunità di mercato nuove.

Ottimizza i tuoi processi, richiedi subito la Demo gratuita del Gestionale per la Produzione per le aziende industriali