Blog sul Software Gestionale

News informazioni e consigli sul mondo dei Software Gestionali Erp

Comunicazioni Dati IVA. Cosa c'è da sapere per un invio corretto dei dati

Comunicazioni Dati IVA. Cosa c'è da sapere per un invio corretto dei dati
Ci siamo. Il termine per l'invio è stato prorogato al 12 giugno ma vediamo nel dettaglio quali sono gli errori da evitare nella prima comunicazione delle Liquidazioni IVA   Il termine per la presentazione delle liquidazioni IVA è stato prorogato al 12 giugno prossimo, ma ci sono alcuni passaggi a cui fare attenzione per una corretta trasmissione dei dati.   Non bisogna effettuare nessun invio se: In assenza di operazioni attive e passive la comunicazione dei dati delle liquidazioni IVA non va inviata. Attenzione perchè non va effettuato nessun invio anche in assenza di crediti di periodi precedenti da riportare nelle liquidazioni successive. Le correzioni sono sempre possibili: È sempre possibile rettificare una comunicazione relativa alla liquidazione Iva di un periodo dell'anno, inviandone un'altra per lo stesso periodo di riferimento. In questo caso  è tenuta valida dall'Agenzia l'ultima comunicazione spedita a livello cronologico.  E' necessario indicare l'Iva a debito della liquidazione Nell......
Continua a leggere
2985 Visite

Software gestionale per aziende: quale e come sceglierlo

Software gestionale per aziende: quale e come sceglierlo
I processi aziendali hanno bisogno di un gestionale. Questa è una certezza. Pensare di poter gestire flussi e procedure senza l’aiuto di uno strumento all’avanguardia è pura utopia. Viviamo in un mercato dai ritmi velocissimi, che impongono di stare al passo coi tempi non solo per quanto riguarda il settore di competenza, ma soprattutto per il proprio EDP. Molte aziende vincenti, già parecchi anni fa, hanno intuito che l’aspetto informatico è fondamentale. Di gestionali in giro c’è ne sono tanti, addirittura anche gratuiti, che possono adattarsi alle diverse esigenze. Se parliamo però di un’azienda medio-grande è ovvio che l’attenzione deve spostarsi su prodotti di una fascia superiore. Un software gestionale deve poterci assicurare l’automatismo di tutti i flussi aziendali. I gestionali gratuiti, non hanno necessariamente delle grosse falle ma possiamo ritenerli poco malleabili. Come spesso accade, un’azienda ha bisogno di essere dinamica e cambiare determinate procedure in corso d’opera, aspetto poco presente nei programmi f......
Continua a leggere
3311 Visite

Compro il software gestionale per la mia azienda?

Compro il software gestionale per la mia azienda?
Che tu stia valutando un software gestionale per negozi o un software gestionale ERP per un’azienda decisamente più strutturato la problematica del cambiamento è una realtà con la quale ci si dovrà confrontare. Spesso le abitudini sono il freno all’innovazione. Altrimenti con la vastità di soluzioni che l’industria del software ha portato sul mercato, non si spiegherebbe la presenza di artigiani che ancora oggi usano Excel per precompilare una fattura, sprecando tempo in tutte le possibili correzioni necessarie per uso errato delle celle, oppure aziende di medie dimensioni con software obsoleti nel linguaggio, nell’interfaccia o anch’esse che basano approvvigionamenti della merce grazie a dei miracolosi fogli di Excel collegati fra loro con link che alla prima modifica grafica si perdono tanto quanto l’operatore che poi dedica tempo per ricostruirli. La consapevolezza che il cambiamento sarà uno sforzo utile al beneficio della nostra azienda è il punto di partenza per vivere con apertura la scelta......
Continua a leggere
1093 Visite

Cos'è la Digital Transformation?

Cos'è la Digital Transformation?
Perchè digitalizzare i processi aziendali?   Mi era arrivato in ufficio Marco, venditore in prima linea, con un semilavorato di un importante cliente. Aveva bisogno di individuare l’angolo di taglio giusto dell’inserto in HD (metallo duro) da proporre al cliente per effettuare il tipo di lavorazione necessaria alla realizzazione del prodotto finito. Era un'esigenza immediata, come spesso succede serviva per “ieri” e non si poteva sbagliare perché il cliente doveva realizzare 600.000 pezzi di quel prodotto e noi dovevamo pertanto fornirgli diverse placchette per il centro di controllo numerico. Fatte le opportune analisi l’ingegnere ha individuato cosa proporre al cliente: inserti speciali prodotti da un fornitore tedesco.Sentito il fornitore, pronti con il preventivo e in men che non si dica ecco l’ok del cliente. Tutto doveva andare liscio per consegnare in 3 giorni i pezzi in 3 stabilimenti diversi in giro per l’Italia Trasformo preventivo in ordine e invio conferma al cliente, i prod......
Continua a leggere
5517 Visite