Come scegliere un programma contabilità a partita doppia - EdiSoftware - Soluzioni Gestionali
20 Ottobre 2016 #noidiedisoftware

Come scegliere un programma contabilità a partita doppia

La scelta del gestionale a partita doppia per la propria azienda è una problematica che qualsiasi imprenditore si ritrova ad affrontare, poiché nella gestione dell’impresa è un passo fondamentale e obbligatario e al giorno d’oggi, disporre di un software gestionale aziendale che ci accompagni nella compilazione dei vari moduli, delle fatture, liquidazione iva, partita doppia e che sia ottimale per quelle che sono le singole necessità è una necessità sempre più sentita non solo per curare gli aspetti fiscali, ma proprio per avere una gestione completa dell’azienda che prenda in considerazione la situazione clienti, fornitori, scadenza e banche; aspetti che seppur bravo il nostro consulente di fiducia (commercialista) non ci gestisce.

Decisivo è partire e saper scegliere il software giusto perchè eventuale ripensamento può rilevarsi una situazione dannosa: per questo bisogna valutare alcuni fattori, per assicurarsi che abbiamo scelto il gestionale che fa al caso nostro e che ci possa accompagnare nel delicato processo di gestione contabile a partita doppia e non solo. 

Visto che parliamo di gestionali a partita doppia, specifichiamo cosa questo significhi: la partita doppia è quel metodo di scrittura contabile che consiste nel registrare simultaneamente le operazioni che avvengono all’interno dell’azienda, su due registri contabili, con lo scopo di determinare il reddito di uno specifico periodo, e controllare in modo più sistematico i movimenti monetari dell’impresa arrivando ad un bilancio di verifica che determini Costi e Ricavi, Attività e Passività, il risultato di impresa e relative imposte e tasse.

Possiamo sudpidere la categoria dei software gestionali in tre “fasce”: quella economica, per piccole o Micro imprese che fatturano poco mensilmente, con poche fatture da registrare e che e non necessitano di grandi implementazioni, se non avere gli strumenti essenziali per la gestione della contabilità generale ed un corretto supporto di formazione ed assistenza.

La fascia media invece si allarga a molte imprese e dispone di tutti gli strumenti “base” per poter svolgere le funzioni principali ed è sicuramente quello più utile per la maggior parte degli imprenditori perchè oltre ad occuparsi degli aspetti di partita doppia riesce a gestire aspetti gestionali dell’azienda come ad esempio ordini, produzione, crm.

La fascia alta, infine, è quella che si rivolge alle grandi aziende o multinazionali, spesso di produzione e tavolta integrati a loro volta a software spiecifici per il settore in cui tali aziende operano. 

I software della fascia medio-alta vengono spesso definiti erp perchè pentano nucleo di un sistema informativo che si amplia con la gestione delle risorse e del personale.

Di particolare attualità visto l’evolversi del mercato anche dell’eventale l’interfaccia verso prodotti di e-commerce.
Infatti se l’impresa offre, o ritiene importante nel futuro offrire servizi di shopping online oppure di pagamento tramite accredito bancario richiedibile dall’utente, è necessario avere a disposizione un gestionale che tenga conto di questa necessità e che si predisponga ad elaborare autonomamente i dati relativi a questi spostamenti di denaro e dei rispettivi movimenti contabili. 

Altri fattori secondari ma da tenere bene a mente, sono il tipo di licenza e la possibilità di personalizzare il gestionale scelto.
Oggi il mercato offrei perse soluzioni. Una forma più tradizionale con acquisto della licenza oppure soluzioni a noleggio o in Cloud con tempi di avviamento decisamente ridotti e costi contenuti. La scelta per quanto la si voglia fare entro un budget di spesa, ovviamente non deve andare a scapito della qualità del gestionale; software di scarsa qualità e magari a buon prezzo, con licenza illimitata, ma che vengono aggiornati di raro e con scarsi servizi di assistenza, sono ad esempio da evitare.

È invece utile rivolgersi a quelle aziende che cercano di stabilire un contatto continuo e diretto con il cliente, e che offrono assistenza in caso di problemi relativi all’installazione o utilizzo del gestionale scelto e in particolar modo, se si necessitano di implementazioni particolari per la propria impresa, scegliere le aziende esperte nel settore, che possano aiutarci a personalizzare il gestionale da una forma standard che contenga tutte le funzioni di contabilità generale, alle quali aggiungere dettagli strumentali per la gestione della propria impresa.

Le nostre soluzioni gestionali si caratterizzano per la loro modularità (principio secondo il quale un’azienda piccola compra ciò che serve aggiungenod funzionlità man mano che cresce. Sono seguite in tutta italia da una rete di oltre 140 Partner.

 

richiedi INFO