Fondata nei primi anni ’80, Selesta Ingegneria è oggi uno dei principali produttori di sistemi di controllo accessi, rilevazione presenze e controllo avanzamento di produzione.

 



Fondata nei primi anni ’80, Selesta Ingegneria è oggi uno dei principali produttori di sistemi di controllo accessi, rilevazione presenze e controllo avanzamento di produzione. Le soluzioni di Selesta Ingegneria trovano pratica applicazione in aziende di tutte le dimensioni, nei settori più diversificati: dal bancario al manifatturiero, ai servizi, ai trasporti. Tutte le attività vengono svolte in regime qualità ISO9001, certificazione conseguita da Selesta Ingegneria nel 1996, a garanzia dell'accuratezza dei processi produttivi e organizzativi aziendali.

 

L'Applicazione

  

Nel 2010 l'azienda ha deciso di implementare il controllo di gestione esteso anche alle attività produttive sulla piattaforma gestionale Oceano di EdiSoftware operativa al suo interno fin dal 2004. Tale iniziativa è nata con l'obiettivo di passare da una visione esclusivamente contabile/amministrativa del business aziendale a una più approfondita in grado di identificare i punti di forza e di debolezza delle attività aziendali definendo un'articolazione dell'organizzazione aziendale in centri di costi/ricavi, con piani contabili per ognuno di questi, e implementando il controllo delle commesse attraverso la configurazione di precisi stati di avanzamento lavori. A questo progetto si è poi affiancato quello dell'implementazione di una soluzione coerente alla piattaforma Oceano di EdiSoftware del servizio post-vendita per automatizzare tutti i processi relativi alla manutenzione e all'assistenza tecnica associata alla commercializzazione dei prodotti realizzati dalla società e formalizzati anche con contratti pluriennali. Tale attività è finora stata gestita da un sistema separato, ma l'importanza sui ricavi aziendali dei servizi post vendita ha portato alla scelta di procedere con una soluzione più integrata nel sistema gestionale aziendale generale per semplificare le attività di fatturazione e di controllo a distanza degli impianti. La possibilità di intervenire con flessibilità sul sistema gestionale esistente, che provvedeva a una gestione puramente contabile, nella configurazione della reportistica aziendale e nell'organizzazione del controllo di gestione stesso hanno consentito all'azienda di non procedere con un cambio di soluzione che avrebbe dilatato i tempi di realizzazione del controllo di gestione di oltre dodici mesi, cosa che l'azienda non si poteva permette. Facendo parte di un gruppo Selesta Ingegneria ha l'obbligo di produrre il bilancio civilistico su base semestrale, ma obiettivo del progetto è quello di arrivare a elaborare conti economici trimestrali e mensilmente le previsioni sull'andamento del fatturato. A questo proposito sono stati impostati dei criteri di analisi non solo contabili ma anche dal punto di vista merceologico poiché questo consentirà di indirizzare i futuri sviluppi di prodotto verso le soluzioni più redditizie. Tale possibilità è stata abilitata da una classificazione puntuale degli oltre 23.000 codici articolo presenti in azienda. Il controllo di gestione nei dodici centri di costi/ricavi identificati analizza i singoli ricavi, il costo del personale e tutti quei costi che possono essere direttamente attribuiti (esempio: noleggio autovetture, costo carburante...), mentre i costi generali di tipo amministrativo e le utenze rimangono oggi attribuiti a un centro di costo unico. Successivamente tali costi verranno attribuiti ai centri di costo operativi attraverso una puntuale definizione dei criteri di ribaltamento.


I vantaggi

 La rivisitazione completa dei criteri, che ha ridotto a circa un decimo i conti del piano contabile dai precedenti 3.500, ha consentito di snellire di molto i tempi del processo di realizzazione del bilancio semestrale. L'implementazione di una analisi del fatturato a livello merceologico consente di identificare con precisione la redditività di ogni prodotto e quindi di generare dati reali, e non semplici sensazioni, da utilizzare nel confronto tra la parte commerciale e quella di sviluppo che deve portare a decisioni aziendali sui prodotti da migliorare, da progettare e da abbandonare. La nuova soluzione consentirà inoltre di accompagnare un processo di cambiamento culturale all'interno dell'azienda sulla visione del business. Si tratta di un processo molto delicato che deve essere svolto con attenzione decidendo di volta in volta il livello di intervento del controllo di gestione.

 

Scheda

azienda: Selesta Ingegneria S.p.A.
sede: Genova (GE)
settore merceologico: Servizi

tipo di attività: Information Technology

soluzione adottata: Oceano - SmarTech
funzionalità: Contabilità e Amministrazione, Vendite, Magazzino, Acquisti, Produzione
posti di lavoro: 30