Stabilimenti Italiani Gavarry S.p.A. è un’azienda di primaria importanza a livello nazionale per la produzione di cosmetici e saponette, erede di un’antichissima tradizione, fondata a
metà dell’800 dal saponiere francese Monsieur Camille Gavarry.

 

logo-gavarryStabilimenti Italiani Gavarry oggi raggiunge livelli di produttività elevati grazie ad un impianto industriale di ultima tecnologia che coniuga qualità e prestazioni. Grandi firme della profumeria e della moda  nternazionale si  rivolgono a Gavarry per la produzione dei cosmetici a proprio marchio. I prodotti cosmetici tra cui saponi, creme per il viso o per le mani, creme solari, prodotti per capelli e bagnoschiuma, il cui marchio più noto L’Amande celebra  nel 2009 il 125° anniversario , sono disponibili in commercio presso Farmacie ed Erboristerie in Italia ed in canali selezionati all’estero. Proprio in relazione alla varietà dei prodotti  dell’azienda e quindi per risolvere le problematiche dovute all’aumento dei volumi di magazzino, negli anni ’40 l’attività fu trasferita nello stabilimento di Albisola Superiore, mantenendo la denominazione “Stabilimenti Italiani Gavarry” che ne indicava sia la pluralità delle precedenti sedi, quelle di Arma di Taggia e di Savona,   lrievate dalla famiglia Sguerso, che l’Italianità dell’Azienda.Con un fatturato pari a circa 6 milioni di euro nel 2008 e trenta dipendenti, la Mission di Stabilimenti Italiani Gavarry è di migliorare
la qualità dei prodotti, valutando nuove materie prime, prevalentemente di origine vegetale, nel pieno rispetto dei test clinici.

 


Le esigenze

“Prima di impiegare il gestionale OCEANO nel 2006, Stabilimenti Italiani Gavarry non poteva far affidamento su un software che comunicasse con il mondo esterno e con gli applicativi Microsoft Office più comuni”, così spiega Gianluigi Briano – Responsabile processi aziendali.

Questo è stato uno dei motivi principali, considerato durante la “Software Selection”, che ha portato alla scelta di OCEANO di EdiSoftware per la gestione dei processi aziendali e di INFO.NET per favorire il dialogo con il reparto logistica, gestito da terzi.

L’azienda impiegava un vecchio sistema a caratteri che, oltre ad avere un’interfaccia utente poco intuitiva, risultava limitativo nell’esportazione dei dati più importanti e aspetto ancora più rilevante era che la stampa del fabbisogno di produzione che si otteneva con ACG non bastava a garantire il controllo su tutta la catena di produzione, perché non si riusciva a ottenere un legame fra la parte produttiva e il magazzino.

Diventava pertanto un’esigenza importante quella di poter disporre di un sistema per il controllo completo

della disponibilità, la movimentazione e la valorizzazione degli articoli di magazzino per basare le logiche produttive dell’azienda.

A questa fondamentale esigenza andava ad aggiungersi quella della gestione del conto lavoro, per la produzione di saponette su commessa e la gestione dei kit gadget promozionali utilizzati dall’azienda per scopi commerciali.

Si riteneva opportuno avere sotto controllo la gestione degli agenti con le relative statistiche di vendita che per la Stabilimenti Italiani Gavarry risultava importante al fine di valutare l’andamento commerciale e le strategie più opportune.

 

Le soluzioni

Grazie alla distinta base di OCEANO, Stabilimenti Italiani Gavarry riesce a gestire tutti i livelli e i componenti sia dei prodotti finiti che dei semilavorati, inserendo informazioni come i costi fissi o variabili per determinare il valore del prodotto finito, indicare le quantità in percentuale specificando anche l’unità di misura di ciascun elemento e il tipo di movimentazione per ogni componente.

La Stabilimenti Italiani Gavarry ha scelto di impiegare il MRP di OCEANO per gestire il fabbisogno dei materiali e pianificare il lavoro, controllando lo stato di avanzamento della produzione fino a giungere al carico del prodotto finito a magazzino al fine di ottenere un consuntivo della produzione svolta.

Se invece la lavorazione viene effettuata presso un terzista, OCEANO pianifica l’intero processo dell’uscita dei materiali da magazzino per poter essere lavorati ed il successivo rientro degli stessi, ponendo particolare attenzione alle date di prevista consegna.

Successivamente è possibile associare più pezzi dello stesso articolo in lotti, assegnando una data di giacenza in magazzino, in modo che, al momento di evadere un ordine da cliente, si possa risalire al lotto più vecchio fino a quello più recente, utilizzando i criteri di ricerca e selezione di OCEANO.

L’ordine da cliente, caricato preventivamente sul sito web aziendale, viene inserito nel gestionale grazie al modulo XML Import/Export che analizza tutte le righe dell’ordine e scambia le informazioni con il gestionale attraverso un semplice file di testo.

Si arriva quindi alla fase di prelievo materiali garantita con la picking – list di OCEANO che genera la stampa su criteri di filtro come la data di consegna, la priorità delle righe d’ordine e la data di deposito del lotto in magazzino.

A questo punto INFO.NET, interfacciandosi completamente con il gestionale OCEANO, verifica la merce in spedizione ed invia al settore logistico, mediante posta elettronica, i DTT e le etichette, pronte da stampare e da apporre ai colli, contenenti i dati di trasporto del materiale.

Dato che tra le strategie commerciali dell’azienda esiste la possibilità di aggiungere dei kit promozionali agli ordini effettuati da cliente, con la possibilità di esplodere, in tutti i livelli, la distinta base di OCEANO, si riesce a ottenere le informazioni sulle materie prime necessarie e quindi procedere allo scarico da magazzino dei componenti del kit.

A conclusione del ciclo di vendita, l’analisi del fatturato per Agente è gestito tramite le statistiche di vendita di OCEANO che permettono di monitorare l’attività dei singoli agenti, effettuando delle analisi basate su filtri di vario livello e successivamente estrarre i dati per un’elaborazione su Excel.

 

I vantaggi

La scelta del software OCEANO soddisfa pienamente le esigenze di gestione della Stabilimenti Italiani Gavarry senza ricorrere a particolari personalizzazioni ma sfruttando lo standard dell’applicativo.

Come illustra Gianluigi Briano, si è giunti ad un notevole incremento sul livello di automazione dei processi, eliminando i passaggi manuali e riducendo al minimo i movimenti cartacei.

Si è così riusciti a ottimizzare i quantitativi di articoli in giacenza e di conseguenza l’abbattimento dei costi di gestione del magazzino, uniti alla possibilità di monitorare la disponibilità dei materiali presso la sede o il magazzino terzista e ottenendo, in tempo reale, lo stato di avanzamento della produzione.

Il tutto si traduce in un perfetto controllo dei tempi di consegna al cliente oltre che alla possibilità di concentrarsi sulla scelta di nuove materie prime, migliorando quindi la qualità dei prodotti.

Il vantaggio di INFO.NET di poter accedere alle informazioni tramite qualsiasi dispositivo che possa interfacciarsi alla posta elettronica ed al web, favorisce il monitoraggio costante di tutti i dati critici ottenendo un supporto per i “decision maker” nelle scelte strategiche e operative.

In futuro l’azienda valuterà di implementare INFO.NET con l’introduzione dell’automatismo degli ordini via web, divenendo così un applicativo vincente per il business aziendale e l’introduzione di FASTDOC che apporterà vantaggi sulla riduzione dei costi di spedizione, di stampa documenti come fatture, ordini di acquisto, ecc... nonché ad una rapida ricerca dei documenti archiviati.


Scheda

azienda: Stabilimenti Italiani Gavarry Spa
sede: Albisola (SV)
settore merceologico: Industria
tipo di attività:  Cosmetica
soluzione adottata: oceano, INFO.net
funzionalità: Amministrativa, Vendite, Acquisti, Magazzino, Analitica,
Produzione, Schedulatore, Report Excel
posti di lavoro: 20